TC Lucca si fa rimontare dal Casale Monferrato: da 2-0 a 2-2, che peccato

TENNIS A1 DONNE - Finisce in parità (2-2) il primo incontro del TC Lucca Vicopelago nel campionato italiano femminile a squadre. In doppio vantaggio grazie ai successi di Jessica Pieri e Bianca Turati la squadra lucchese subisce il ritorno delle piemontesi. Decisivo il doppio che finisce 10-8 al break tie break match a favore delle ospiti.

-

Peccato. Stizza e grande rimpianto per i debutto del TC Lucca nel girone 2 del campionato italiano a squadre di tennis femminile. Finisce 2 a 2 infatti con Casale Monferrato sui campi in terra rossa di Vicopelago in un match che ad un certo punto sembrava appannaggio delle lucchesi. La squadra dei capitani Ivano Pieri e Cristiano Cerri si è presentata priva delle sue straniere: per vari motivi Zavtaska, Bara e Ivankhenko hanno dato forfait. Dall’altra parte da annotare le defaillances di Sara Errani e della rumena Mihaela Buzarnescu. Rompeva il ghiaccio, e in modo convincente, Bianca Turati opposta a Stefania Rubini. La milanese, al debutto con la maglia del circolo lucchese, regolava l’avversaria con un perentorio 6-1, 6-0 regalando il punto dell’1 a 0. Toccava poi a Jessica Pieri. La nostra numero 1 sciorinava una prestazione sontuosa imponendosi con autorità sulla forte naturalizzata spagnola Aliona Bolsona Zadoinov di origini moldave. Jessica giocava un tennis eccellente e s’imponeva 6-3, 6-1. Sul 2 a 0 crescevano le speranze di portare a casa il match. Ma nel terzo singolare una generosissima Tatiana Pieri dopo aver vinto il primo set 6-2, perdeva il secondo con identico punteggio e poi cedeva 10-8 alla Enola Chiesa al termine di un estenuante break tie break match. Si decideva tutto nel doppio. Da una parte Jessica Pieri e Turati e dall’altra Bolsonava-Chiesa. Punteggio a favore di Casale: 4-6, 7-6, 10-7. Tie break match ancora fatale per Lucca. Finiva così 2 a 2 con tanti rimpianti ma anche la consapevolezza di avere una squadra forte. Domenica prossima insidiosa trasferta a Lumezzane con le lombarde che hanno pareggiato 2-2 a Prato. Non sarà facile.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.