TC Lucca Vicopelago ci riprova; si parte domenica in casa con il Casale

TENNIS A1 DONNE - Scatta domenica prossima il campionato italiano a squadre. Il TC Lucca Vicopelago debutta in casa contro le temibili piemontesi della Canottieri Casale in un girone che comprende anche Prato e Bal Lumezzane.

-

 

Prego signori, si serve. Il termine va inteso come tipicamente tennistico e riferito al momento in cui la pallina verrà lanciata in aria. In realtà il tennis si è già rimesso in movimento la settimana scorsa a Todi coi campionati italiani e il titolo in campo femminile della nostra Jasmine Paolini. Ora però parliamo di campionato a squadre e del TC Lucca Vicopelago che riparte sui campi in terra battuta di casa. Format rivoluzionato causa covid-19 visti i tempi, di solito si giocava in autunno e la durata ridotta con gare di sola andata in un girone all’italiana. Il 2 per la squadra di Ivano Pieri e Cristiano Cerri che se la vedrà subito con il forte e agguerrito Casale Monferrato. Le piemontesi si presentano infatti con giocatrici di tutto rispetto a cominciare da quella Sara Errani meteora del tennis azzurro almeno a grandi livelli. Con lei la rumena Mihaela Buzarnesku (una che è stata tra le prime 20 al mondo), Stefania Rubini e Deborah Chiesa. Lucca risponde con le sorelle Pieri, Jessica e Tatiana e il neo acquisto, la milanese Bianca Turati, E poi ci sono le tre straniere che poi sono quello di un anno fa: Zavatska, Bara e Ivankenhko. Ricordiamo che negli ultimi due anni, da quando è salita in A1, Lucca è sempre approdata alla semifinale fallendo poi l’accesso alla finalissima che si giocava proprio a Lucca. Peccato. Varrà la prova tentare ancora anche se il quadro delle avversarie è di ottimo livello e l’impresa pare tutt’altro che agevole.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.