Una serata dedicata a Elisa Baciocchi alla Tenuta La Badiola

CAPANNORI - Tra le tante iniziative legate alla ripresa post lockdown da Covid 19 vogliamo segnalarvi una bella serata organizzata presso  Villa Tenuta la Badiola a San Pancrazio di Lucca

-

Anche le bellissime ville lucchesi hanno subito gli effetti della totale chiusura;  molto spesso vengono utilizzate per eventi e meeting e come possiamo immaginare la stagione 2020 dal punto di vista turistico e delle cerimonie è stata seriamente compromessa. Fanno sperare, in tal senso, alcuni segnali di  ripartenza come la serata organizzata domenica sera 5 luglio all’interno del Parco della Villa Arnolfini, a due passi da Villa Reale, conosciuta come  La Badiola. In pochi peraltro sanno che questo nome viene dal cinema in quanto nei primi anni 70 la Villa fu uno dei set del film di Luchino Visconti L’innocente con  Giancarlo Giannini e la bellissima Laura Antonelli. La “badiola” era la residenza estiva di una aristocratica famiglia romana, e da allora , da quel film, questa bellissima villa, costruita  dagli Arnolfini e passata di varie proprietà fino alla Duchessa di Lucca Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte, ha preso il nome di BADIOLA,.

E’  proprio alla stessa  Elisa Baciocchi che  è stata dedicata la serata che ha visto un mix di buona cucina, ottimi vini della tenuta  ma soprattutto  bella  musica grazie alla partecipazione di Massimo Morelli al Pianoforte e del tenore Tiziano Barontini che hanno accompagnato i presenti in uno speciale viaggio tra i brani più celebri del melodramma italiano.

La serata, molto apprezzata dai partecipanti, avevo come scopo principale quello di segnare una ripartenza nel rispetto delle regole, nell’ambito di uno dei settori più segnati dalla pandemia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.