Carnevale di Viareggio 2021: presentati i bozzetti

VIAREGGIO - Carnevale di Viareggio sempre più internazionale! Sono stati chiamati in causa i mostri sacri della terra, dai maestri del Carnevale, nell’architettare le loro costruzioni presentate giovedi sera alla Cittadella, in una calda serata di fine agosto, alla presenza del pubblico delle grandi occasioni e in diretta pure su Noi tv.

- 1

Dopo il saluto della presidente Marcucci hanno preso la parola i due presentatori Daniele Maffei e Jessica Louise Volpe. Emozionante il pot-pourri di Carnevale dell’istituto musicale Boccherini di Lucca. 9 sono le costruzioni di prima categoria, 5 i carri piccoli, 9 mascherate di gruppo e 10 maschere isolate che sfileranno nei sei corsi sui viali a mare di Viareggio a partire da sabato 30 gennaio 2021. Nelson Mandela, Martin Luther King, Charlot, il pianista recentemente scomparso Ezio Bosso, campeggiano tra le costruzioni grandi. Tante e importanti citazioni anche in 2° categoria: La scienziata Montalcini. Pirandello, l’Orlando Furioso e Puccini. E per la prima volta in una maschera isolata debutta anche Chiara Ferragni, l’influencer del momento. Oggi presenteremo i 9 carri grandi, domani le altre costruzioni. Iacopo Allegrucci racconta la speranza della comunità afroamerciana di vedere realizzato il proprio sogno infranto dai gravi episodi di questi mesi. La minaccia che colpisce i popoli indigeni del Brasile e invece il tema scelto da Avanzini, mentre Bertozzi ci accompagna nel mondo sottomarino come allegoria di quello che c’è “sotto sotto”. Scegli il linguaggio della mitologia Luigi Bonetti per non farci dimenticare la lotta per la sopravvivenza che affronta la terra. Per Nelson Mandela il mondo resta un posto meraviglioso, nonostante 27 anni passati in cella; per altri bastano pochi mesi di privazioni per odiare l’umanità sostengono i Umberto, Stefano Michele Cinquini e Silvia Cirri nella loro costruzione. Affronta il tema della pandemia Fabrizio Galli rappresentando sia la diffusione del Covid 19, sia la battaglia della scienza che combatte contro il virus. Charlie Chaplin è il protagonista del carro di Lebigre-Roger, i vincitori della passata edizione del Carnevale. E’ convinto che da un mondo triste e grigio si possa tornare a rivedere splendidi colori Luciano Tomei, mentre Vannucci racconta il suo inno alla vita omaggiando il talento di Ezio Bosso recentemente scomparso.

Commenti

1


  1. Premettendo che Viareggio NON È SOLO CARNEVALE, ma molto di più c’è da promuovere, relativamente alla prossima edizione della manifestazione, in queste condizioni, preventivare con sicurezza lo svolgersi, nel 2021 del carnevale è, quantomeno, un auspicio che non prende in considerazione la realtà.
    Prima pensiamo a garantire la sicurezza dei cittadini e poi pensiamo a divertire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.