Dedicato agli operatori sanitari il concerto a Celle di Puccini

PESCAGLIA - Il  consueto concerto dedicato ai Giacomo Puccini che si svolge ogni anno davanti casa degli avi del maestro,  a Celle Puccini di Pescaglia, si è aperto con i saluti del presidente dell'Associazione Lucchesi nel Mondo Ilaria del Bianco.

-

Il  consueto concerto dedicato ai Giacomo Puccini che si svolge ogni anno davanti casa degli avi del maestro,  a Celle Puccini di Pescaglia, si è aperto con i saluti del presidente dell’Associazione Lucchesi nel Mondo Ilaria del Bianco che ha sottolineato il rammarico di non aver potuto accettare tutte le richieste di partecipazione a causa delle restrizioni anti-contagio  Covid-19.

La presidente ha però sottolineando quanto sia importante proseguire questa tradizione che si svolge da decenni nell’aia della casa natale dei Puccini, che quest’anno ha anche una dedica speciale.

Dopo i saluti del sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti anche gli interventi del presidente del Teatro del Giglio Giovanni del Carlo, quelli del presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca Oriano Landucci e di Vittorio Armani per la Fondazione Cassa Risparmio di Lucca. Poi, Vivien Hewitt ha guidato i presenti in un percorso culturale dedicato anche agli avi di Puccini per poi regalare alcune delle  immortali arie del maestro lucchese eseguite grazie alla bellissima voce di Francesca Maionchi accompagnata al pianoforte da Chiara Mariani.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.