Droga, alcol e assembramenti: locale chiuso in centro a Viareggio

VIAREGGIO - Alcol servito ai minori, uso di droga tra i frequentatori, risse e assembramenti. Questa la difficile situazione segnalata alle forze dell'ordine e riscontrata dagli agenti del Commissariato di Polizia di Viareggio in un bar di via Fratti a Viareggio, "Punto Fratti 24" in zona pedonale.

-

Nel corso di vari controlli gli agenti della Polizia di Stato e della Municipale avevano rilevato episodi di assembramenti, liti, danneggiamenti alle proprietà dei residenti e disturbo della quiete pubblica. E’ stato accertato inoltre che il locale fosse un ritrovo di giovani che abitualmente fanno uso di stupefacenti e abusano di alcol.

La Questura ha sospeso le licenze per dieci giorni. Il provvedimento arriva dopo la violazione dell’ordinanza emanata a luglio dal Comune di Viareggio che vietava al locale per venti giorni la somministrazione di alcolici nelle ore serali.

Nei prossimi giorni proseguiranno i servizi di vigilanza e controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine per verificare e garantire il rispetto delle leggi da parte dei gestori e degli avventori degli esercizi pubblici in tutta la provincia di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.