Festa del Pane ad Altopascio: rimandata al 2021 causa Covid-19

ALTOPASCIO - Emergenza Covid-19: la Festa del Pane 2020 non si farà. L’hanno deciso, di comune accordo, l’amministrazione comunale e il Centro commerciale naturale di Altopascio, che rimandano la manifestazione al 2021.

-

I contagi che tornano a crescere anche sul territorio della Piana, la necessità di rientrare a scuola in sicurezza, l’impossibilità di evitare assembramenti in un contesto di street-food, spettacoli musicali in piazza, eventi che per due giorni attraversano il centro paese con banchetti, iniziative, concerti: sono questi i fattori che hanno spinto il Comune di Altopascio e i commercianti del paese a preferire di evitare quest’anno di organizzare un evento così strutturato come la Festa del Pane, che per due giorni richiama tante persone da Altopascio, dalla Piana e dalle province limitrofe, continuando, al contrario, a proporre per l’estate iniziative diffuse, ma più contenute, tra cinema all’aperto, serate dei commercianti, spettacoli teatrali con posti a sedere.

“Avevamo già avviato l’organizzazione della Festa e ci eravamo dati questa settimana come termine ultime per prendere una decisione: vista la situazione generale una strada va presa e a malincuore abbiamo deciso di non fare la Festa del Pane 2020 – commentano il sindaco, Sara D’Ambrosio, l’assessore al commercio e alla promozione del territorio, Adamo La Vigna, e l’assessore alla cultura, Martina Cagliari -. Ci sembra la strada più giusta: nell’ultima settimana sono tornati a crescere i contagi anche sul nostro territorio, a settembre dobbiamo essere in grado di garantire il rientro a scuola ai ragazzi, agli insegnanti, al personale scolastico e anche alle stesse famiglie, meglio essere prudenti e responsabili. Un evento come la Festa del Pane richiama migliaia di persone ad Altopascio, le edizioni passate – dal 2017 a oggi – ce l’hanno insegnato. Una decisione condivisa e supportata anche dagli stessi commercianti, rappresentati da Federica Benedetti Stefanini, presidente del Centro commerciale naturale della cittadina del Tau.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.