Il Covid ferma Sant’Ermete: il Forte rinuncia alla fiera simbolo dell’estate

FORTE DEI MARMI - Adesso è ufficiale: il Comune ha annullato la Fiera di Sant'Ermete 2020. Il 28 agosto, giorno del santo patrono, non si terrà la tradizionale fiera e neppure il consueto e atteso spettacolo pirotecnico che da sempre segna la fine dell'estate per i turisti e residenti.

- 1

Questa mattina infatti  tramite un’ordinanza sindacale  è arrivata la conferma ufficiale. Una decisione sofferta quella del Sindaco Bruno Murzi che apponendo la firma ha dovuto tenere conto di situazioni contingentali che impediscono lo svolgimento della fiera in totale sicurezza anche a seguito della proroga dello stato di emergenza al 15 ottobre. Alcuni mesi fa era stato il sindaco invece a voler confermare l’appuntamento di Sant’Ermete, confermando lo stanziamento in bilancio. Poi il passo indietro obbligato.

“Ci rendiamo conto che in un momento di particolare difficoltà economica tra gli operatori ambulanti, Sant’Ermete potesse rappresentare una buona occasione d’incasso. E che essa sia da sempre un momento di grande partecipazione e gioia per la nostra cittadina e per molti turisti che ritornano appositamente a Forte dei Marmi per questo appuntamento. Ma ogni anno la fiera è frequentata da un elevato numero di utenti e non è possibile, con le sole forze a disposizione del Comune, assicurare e garantire che non si verifichino assembramenti e che sia mantenuta tra i frequentatori la misura minima di sicurezza di un metro” – ha dichiarato Murzi.

Commenti

1


  1. Condivido la decisione del Sindaco….. dobbiamo continuare a fare dei sacrifici nella speranza di sconfiggere questa pandemia nel ns. piccolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.