Il lungomare di Viareggio si trasforma in un teatro a cielo aperto con “Puccini Promenade”

VIAREGGIO - Dal  Burlamacca al Royal una passeggiata notturna sulle note del grande compositore Giacomo  Puccini. 9 isole musicali in ognuna delle quali è stato possibile ascoltare dal vivo, giovedi sera, le più belle melodie del Maestro. Un saluto agli amanti della lirica che è arrivato proprio alla vigilia della chiusura dell’edizione 2020.

- 5

Protagonisti della geniale trovata, che potrebbe diventare un appuntamento fisso, il Festival Puccini con i suoi artisti. Proprio così: giovedi sera la Passeggiata di Viareggio si è trasformata in una sorta di teatro a cielo aperto con  pianoforti, oltre 50 artisti, tra musicisti e cantanti che nelle varie isole musicali  distribuite sulla  passeggiata Margherita hanno fatto risuonare le arie pucciniane più conosciute. Musica dal vivo quindi dal Molo al Royal  con  gli  artisti della Puccini Accademy, del Festival  che si sono esibiti in contemporanea a iniziare dalle 22. Quando abbiamo pensato a questa stagione, ha dichiarato direttore artistico del Festival Puccini Battistelli, erano davvero tante le incognite e i dubbi, abbiamo scelto di andare in scena, lo abbiamo fatto con senso di responsabilità e oggi siamo davvero fieri per essere riusciti ad assecondare questa grand voglia di musica e di cultura. Il Festival Puccini si conclude venerdì 21 agosto con l’ultima rappresentazione in scena nel Gran Teatro Giacomo Puccini che sarà fruibile anche in piazza Mazzini dal grande schermo sul quale sarà trasmessa in diretta Madama Butterfly. Una diretta resa possibile grazie alla collaborazione di Noi Tv che trasmetterà l’opera anche in televisione.

Commenti

5


  1. I miei complimenti a chi ha pensato a questa iniziativa e agli organizzatori della stessa


    • Bella iniziativa!!! peccato se nel mezzo di 2 postazioni non ci fosse stata la banda musicale che interferiva fra le esibizioni dei poveri artisti, vistosi in imbarazzo e sconfortati anche loro come il pubblico per l’incredulo accaduto.

  2. Susanna Norbedo


    È stato veramente emozionante! Bella iniziativa, da ripetere


  3. Evviva Viareggio evviva gli organizzatori evviva Puccini Finalmente mi sento orgoglioso di essere Viareggino


  4. Artist I eccellenti, Giovanni, non page to, a ridosso di una strada trafficata, con motoring che sgassavano, delimitati da catene rosse bianche, come da incidente stradale, senza un cesto di fiori. E i bagnanti distratti che ciarlavano. Occasione persa. Brave camtanti sono con con, perdonate il tratramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.