Il Maestro Alberto Veronesi candidato al Consiglio regionale col Pd

VIAREGGIO - Alberto Veronesi, direttore d’orchestra e direttore musicale del Festival pucciniano di Torre del Lago, è candidato nelle liste del Pd nel collegio di Lucca-Versilia per le prossime elezioni regionali della Toscana, in programma per il 20 e 21 settembre.

-

Il Maestro, figlio del celebre oncologo Umberto Veronesi (già senatore Pd) padre dell’Istituto Italiano Tumori, e di Sultana Razon, una ragazza ebrea sopravvissuta agli orrori del lager nazista di Bergen Belsen, è milanese di nascita ma lucchese di adozione. Oltre all’infanzia trascorsa con la famiglia a scoprire le bellezze architettoniche, culturali e paesaggistiche della provincia, per Veronesi Lucca (e provincia) significa soprattutto Giacomo Puccini. Dal 1998 lavora al Festival di Torre del Lago, come Direttore d’orchestra prima, direttore artistico e infine anche Presidente nominato dal sindaco Del Ghingaro.

“Intendo rendere una parte di quel che mi è stato regalato in termini di storia, di educazione e di cultura non solo musicale. Bisogna lavorare in sintonia per affermare il ruolo di Lucca come capitale della musica, della cultura, del turismo. Io metto a disposizione: la mia esperienza internazionale, le mie conoscenze e il mio amore per Lucca, la Garfagnana, la Media Valle e la Versilia.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.