La candidatura-Remaschi bocciata dalla direzione regionale del PD

FIRENZE - Marco Remaschi ‘bocciato’ dalla direzione regionale del partito. Secondo i vertici del partito non potrebbe ripresentarsi, ma l'assessore regionale gioca la carte del ricorso alla commissione di garanzia.

-

La riunione di venerdì sera, che ha approvato i restanti nomi presentati dal territoriale del Pd, ha però stoppato la candidatura dell’assessore regionale all’agricoltura ‘reo’ di violare la regola del doppio mandato (è stato candidato per la prima volta nel secondo mandato del governatore Martini).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.