La Lucchese è già nel… futuro; confermati i cinque gioiellini rossoneri

CALCIO C - La società rossonera ha annunciato la conferma di cinque giovani calciatori già protagonisti anche lo scorso anno. Papini, Nannelli, Fazzi, Bartolomei e Pardini saranno ancora a disposizione di mister Monaco. Chiara e attenta la strategia del DS Deoma e di una rosa che comincia a prendere forma.

-

 

Si chiama voglia di ricominciare ma anche di proiettarsi in un futuro a medio e lungo termine. Comincia così a delinearsi la rosa della Lucchese in vista del prossimo campionato di serie C che inizierà il 27 settembre. Dopo le conferme dei veterani (Coletta, Benassi, Cruciani e Meucci) il dinamico e instancabile D.S. Daniele Deoma cala un pokerissimo di giovani rampolli che poi sono conferme di quanto di buono avevano già fatto vedere nel vittorioso torneo di serie D. Li citiamo in ordine alfabetico: Diego Bartolomei (classe 2001); Filippo Fazzi (classe 2000); Giovanni Nannelli (classe 2000); Federico Papini (classe 1999) e Lorenzo Pardini (classe 2002). Tutti millennial tranne Papini il più “vecchio” , si fa per dire, della compagnia coi suoi 21 anni.

Definite le conferme ora si passerà ai volti nuovi. Qualcuno potrebbe arrivare anche prima di Ferragosto. La fretta pare non pervadere Deoma che ha sul tavolo parecchie fiches da giocare. A corollario della conferenza stampa eloquenti le parole del Direttore Generale Mario Santoro: ” La Lucchese giocherà al Porta Elisa, eventualmente anche in notturna “. Una bellissima notizia anche se resta da capire come e quando il pubblico potrà tornare allo stadio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.