La svolta “multidisciplinare” della Versiliana che guarda già al 2021

PIETRASANTA - Dopo lunghissima assenza Claudio Bisio torna protagonista sabato sera sul palco della Versiliana per la quarantunesima edizione del Festival.

-

Un ritorno molto atteso in coppia con Gigio Alberti nei panni di due comici antieroi, pronti a far ripartire il teatro trasportando dal linguaggio web al palco i dialoghi di “Ma tu sei felice?”, nato proprio durante il lockdown dalle pagine del libro di Federico Baccomo.

Una stagione diversa, difficile per la Versiliana, partita sotto i peggiori auspici ma che in corso d’opera si è rivelata più soddisfacente del previsto, nonostante le tante limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria.

Un Festival della Versiliana senza in grandi concerti della canzone italiana e senza gli spettacoli del grande pubblico puntando su un’offerta diversificata con un pubblico ridotto. Una scelta obbligata che adesso potrebbe trasformarsi in un’opportunità per il 2021.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.