La Tirreno-Adriatico scatta lunedì col circuito di Lido di Camaiore

CICLISMO - Scatterà lunedì 7 settembre la Corsa dei Due Mari in una collocazione perlomeno strana di una stagione completamente stravolta dalla pandemia da Covid-19. Abbrivio dal lungomare della Versilia con la prima tappa Lido di Camaiore-Lido di Camaiore adatta ai velocisti.

-

Ecco nel dettaglio le prime due giornate di gara che interesseranno il nostro territorio:

Tappa n. 1: Lido di Camaiore–Lido di Camaiore (133 km)
Tappa suddivisa in due parti entrambe in circuito. Nei primi 90 km circa si percorre 3 volte il circuito del Monte Pitoro (salita dal versante Massarosa) di circa 26 km scendendo su Camaiore. Dopo il terzo passaggio si iniziano due giri quasi completi di un grande circuito di circa 19 km tra Pietrasanta e Lido di Camaiore completamente pianeggiante

Tappa n. 2: Camaiore–Follonica (201 km)
Tappa mossa e articolata specialmente nella seconda parte. Partenza da Camaiore e attraverso Montemagno si raggiunge prima Pisa e poi il Livornese per abbandonare la parte completamente pianeggiante e salire a Castellina Marittima (Gpm) dove proseguendo verso sud si attraversano Riparbella e Canneto (Tv). Una volta terminato il lungo tratto che segue prevalentemente in discesa si entra nel circuito finale di 20 km caratterizzato dal brevissimo strappo “dell’Impostino”

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.