Massimo Ranieri, un fuoriclasse sotto le stelle di Mont’Alfonso

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Canzoni intramontabili, sketch esilaranti e racconti inediti racchiusi in uno show leggero e sofisticato, travolgente e commovente, che non smette di conquistare il pubblico. Oltre 50 anni di carriera di uno degli artisti più grandi e più amati dal pubblico italiano.

- 1

 

Fortezza di Mont’Alfonso da quasi tutto esaurito in una serata fresca ma che si è ban presto riscaldata. Subito, quando Ranieri ha aperto il concerto con l’intramontabile “20 anni”. Massimo Ranieri è approdato  martedì sera, nell’ambito del festival Mont’Alfonso sotto le stelle portando con sé “Oggi è un altro giorno”, versione rinnovata del leggendario spettacolo “Sogno e son desto”, oltre 500 repliche e una straordinaria versione televisiva.

Due ore e mezza di performance dall’incanto affabulatorio e dall’atmosfera magica creata dal poliedrico artista napoletano. Ranieri ha vestito il triplice ruolo di cantante, attore e narratore per proporre il meglio del suo repertorio, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione partenopea; gli omaggi ai grandi sognatori e ai classici del cantautorato italiano. Al suo fianco si è esibita l’ormai rodata formazione, con Flavio Mazzocchi al pianoforte, Andrea Pistilli alla chitarra, Pierpaolo Ranieri al basso, Marco Rovinelli alla batteria, Donato Sensini ai fiati.

Commenti

1

  1. Annalisa Rigoni


    Semplicemente meraviglioso, UNICO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.