Max Gazzè incanta il pubblico della Fortezza di Mont’Alfonso

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Ieri sera uno degli appuntamenti più attesi della manifestazione "Mont'Alfonso sotto le stelle". Protagonista e mattatore Max Gazzè con il suo tour estivo di grande successo #ScendoinPalco.

-

 

“Quello che la Musica può fare” non è soltanto il ritornello di una canzone, Gazzè è sceso sul palco in un momento molto delicato per il settore dei live e lo ha fatto accompagnato dalla sua band storica; nessuna formazione ridotta né di musicisti, né di crew tecnica e di produzione, tutti di nuovo sul palco per rilanciare la filiera della musica dal vivo. “E’ un regalo reciproco tra me e il pubblico. Ed è un ripartire da uno, piuttosto che un rimanere a zero. Un ritorno alla normalità e non a una nuova normalità fatta di bavagli e distanziamento sociale”.

La scaletta ha mescolato i successi dei primi album ai brani più recenti e non sono mancate le sorprese, in un viaggio nella trasversalità, da sempre caratteristica fondamentale del 53enne artista romano. Brani immancabili come “Cara Valentina”, “Il Timido Ubriaco” o “Sotto casa”, canzoni ripescate dal passato ed eseguite di rado dal vivo quali “Gli anni senza un Dio” o “La cosa più importante”.

Mont’Alfonso sotto le stelle continua domenica 9 agosto  con lo spettacolo teatrale “Tutto & Nulla” di Maurizio Lombardi, E già sale l’attesa per gli appuntamenti del 13 e 14 agosto per il doppio concerto di Francesco Gabbani e del 18 agosto quando tra le secolari mura della Fortezza di Mont’Alfonso salirà un autentico mito della canzone e dello spettacolo itallano quale Gianni Calone, in arte Massimo Ranieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.