Muore in mare mentre pesca le arselle

VIAREGGIO - Un uomo di 72 anni è morto annegato in mare a Viareggio. Era andato a pescare le arselle quando, ad un certo punto, secondo le ricostruzioni, ha accusato un malore che è risultato fatale.

-

Un uomo di 72 anni è morto annegato in mare a Viareggio. Andrea Andreucci, di Capannori, era andato a pescare le arselle quando, all’improvviso, secondo le ricostruzioni, ha accusato un malore che è risultato fatale. La tragedia si è consumata intorno alle 10,30 all’altezza del Bagno 3 in Darsena, a pochi passi dalla battigia. Andreucci era in compagnia di un altro signore che lo aveva notato in difficoltà. Gli ha chiesto se avesse bisogno di qualcosa, ma lui ha declinato l’aiuto. Poi, nel giro di pochi istanti, è morto di fronte a decine di bagnanti.

I bagnini dello stabilimento balneare hanno sperato di fare l’impossibile, ma è stato tutto inutile. Immediato anche l’intervento del personale del 118 che ha tentato di rianimare l’uomo, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto per i rilievi anche gli uomini della Capitaneria di Porto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.