Personale scolastico: quasi in 2.300 chiedono il test in provincia di Lucca

PISA - Nella prima settimana di attività del servizio sono stati circa 7.400 i test sierologici prenotati dal personale scolastico residente sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest attraverso il sito regionale “Rientro a Scuola”. Quasi 2.300 nella sola provincia di Lucca.

-

In particolare da lunedì scorso, 24 agosto, sono circa 1.500 i test messi a disposizione ogni giorno del personale scolastico su tutto il territorio aziendale con questa ripartizione settimanale: 2.350 Ambito Livornese, 1.505 Ambito Pisano, 1.490 Ambito Lucchese, 1.250 Ambito Massa Carrara e 800 Ambito Versilia per un totale di 7.395 test.

Lo screening preventivo, gratuito e su base volontaria, può essere prenotato fino al 5 settembre e comunque prima dell’avvio dell’attività scolastica ed è rivolto al personale docente e non docente dal nido fino alla scuola secondaria.

Per effettuare il test il personale scolastico dovrà rivolgersi in via prioritaria direttamente al proprio medico di medicina generale o, qualora ciò non fosse possibile, presso gli ambulatori delle aziende sanitarie. Diversamente, nel caso in cui il personale scolastico decida di rivolgersi alle strutture ambulatoriali delle Asl, potrà prenotare autonomamente il test sierologico attraverso il sito, https://rientroascuola.sanita.toscana.it, scegliendo il giorno e l’ora per effettuare il test. Qualora l’esito del test sierologico risultasse “positivo”, la persona interessata dovrà contattare immediatamente il numero verde regionale 800 55 60 60 per fissare l’esecuzione del tampone naso-faringeo e accertare così l’eventuale sussistenza dell’infezione. In attesa dell’esito del tampone la persona interessata è tenuta a rimanere in isolamento domiciliare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.