Pesca irregolare: sequestrata barca e rete in porto

VIAREGGIO - Un peschereccio irregolare è stato sequestrato questa mattina, così come l'attrezattura da pesca illegolare che trasportava, da parte dei militari della Guardia Costiera. L'imbarcazione era ormeggiata senza  autorizzazione sulla banchina Natino nella Darsena Nuova, dove stazionano normalmente i pescherecci della marineria viareggina.

-

Durante i controlli via terra e in acqua, la polizia marittima ha rinvenuto una rete da posta tipo “tramaglio” di circa 500 metri, attrezzatura professionale da pesca “detenuta irregolarmente”, ovvero in contrasto con le pertinenti normative europea e nazionale. Dai controlli è emerso che il motore fuori bordo installato sulla barca non era dotato di copertura assicurativa. E’ scattata una sanzione da 2mila euro verso ignoti e il sequestro del natante e della rete da pesca.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.