Si oppone al sequestro dell’auto e minaccia i carabinieri con un coltello

CAPANNORI - Movimentato episodio martedì sera a Marlia. I carabinieri hanno notificato la confisca dell'auto, una Fiat 500, ad un 32enne , sorpreso a guidare la vettura prima senza copertura assicurativa e successivamente anche quando la macchina era sottoposta a sequestro.

- 1

L’uomo però si è opposto al sequestro e prima ha minacciato di dar fuoco all’auto, poi di aggredire i militari con un coltello. Alla fine si è barricato in casa e sono stati i genitori a convincerlo a desistere. Il 32enne però non ha evitato l’arresto per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

1

  1. Fabio cardella


    Probabilmente un poveraccio sotto effetto di stupefacenti. Chiaramente, questo non lo giustifica e la punizione dovra’ essere severa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.