Soccorso escursionista colto da un malore

BARGA - La stazione di Lucca del soccorso alpino e speleologico è intervenuta domenica mattina nel comune di Barga per una persona colta da malore.

-

L’escursionista, un uomo di 73 anni, si trovava assieme ad un gruppo che dal Rifugio Santi alla Vetricia si era incamminato sul sentiero numero 20. Dopo pochi tornanti ha accusato dei sintomi (difficoltà a parlare, debolezza muscolare e formicolio) che hanno indotto i compagni ad allertare tempestivamente i soccorsi. I tecnici del sast l’hanno caricato sul mezzo fuoristrada e l’hanno portato al rifugio Santi dove ad attendere si trovava l’automedica che ha poi  provveduto al trasferimento all’ospedale San Luca di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.