Stato di agitazione al blocco parto del Versilia

VIAREGGIO - Il sindacato FIALS ha proclamato lo stato di agitazione per tutto il personale del blocco parto / Ostetricia dell'ospedale Versilia. "Gli operatori del reparto" - denunciano gli operatori - "da molti mesi non percepiscono l'indennità prevista da vecchi accordi aziendali mai disdettati e dal nuovo contratto nazionale."

-

“In altre zone la stessa indennità viene erogata. Queste differenze di trattamento non inaccettabili ed inammissibili. Dopo quattro anni dalla nascita della Asl Toscana Nord Ovest, nonostante tanti bei discorsi sull’uniformità , omogeneizzazione unificazione , la Direzione Asl continua a procedere in ordine sparso.”

“La Fials ha dichiarato quindi lo stato di agitazoine del personale coinvolto e, nel caso di mancate risposte, “porteremo i lavoratori allo sciopero” – dichiara il segretario Fials Versilia Daniele Soddu.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.