Successo per i maestri d’olio: Pietrasanta punta al tris

PIETRASANTA - Buona la prima per "Maestro d’Olio” nel Chiostro di S. Agostino che ha richiamato nel weekend che si è appena concluso una grande partecipazione di pubblico, appassionati, gastronauti ed addetti del settore,  il tutto nel rispetto sostanziale dei protocolli anti-Covid.

-

La storica kermesse che promuove e valorizza i migliori extravergine del mondo ideata dal critico enogastronomico, sommelier e volto televisivo di AliceTv e MarcopoloTv, Fausto Borella  è arrivata così il Versilia, promossa con il patrocinio del Comune di Pietrasanta. Pietrasanta ci crede tanto da aver già manifestato per voce del sindaco Alberto Giovannetti – in occasione dell’assegnazione delle prestigiose “Corone Maestrod’olio” create dall’artista Andrea Roggi – l’intenzione di lavorare ad un progetto di respiro triennale.

“Abbiamo imboccato la strada giusta verso un pubblico curioso, attento e consapevole. – ha spiegato dal suo profilo Facbook Borella – Il bilancio è superiore alle aspettative della vigilia. La prossima edizione? Tra maggio e giugno 2021”.

Una trentina le aziende, arrivate da tutta Italia, che per tutto il weekend hanno offerto percorsi di assaggi e vera cultura olivicola, portando ai massimi livelli il messaggio del Made il Italy.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.