Eccellenza e Promozione ripartono a ranghi ridotti ma con… entusiasmo

CALCIO DILETTANTI - Poco meno di un mese all'avvio dei campionati di Eccellenza e di Promozione che giocoforza risentono (anche loro) dell'emergenza sanitaria e di tutto ciò che sta comportando anche in termini di riduzione degli organici.

-

Non a caso assisteremo ad un campionato di Eccellenza con sole 12 squadre e parliamo del girone A. Insolito ove si consideri che da tempo immemorabile si era giocato a 16 se non addirittura a 18. Ma tant”e. Nel dettaglio sono quattro le squadre della nostra provincia ai nastri di partenza del prossimo 11 ottobre: Camaiore, Castelnuovo, River Pieve (giocherà a Piazza al Serchio)e Tau Calcio Altopascio.  Completano il quadro formazioni delle province limitrofe di Massa, Pisa, Pistoia e Prato. Spesso vecchie conoscenze. La prima classificata fa spareggi con le prime degli altri due gironi. Due vanno in D e l’altra prosegue nella post-season. In coda retrocedono direttamente le ultime due mentre la terzultima va ai playout. Favorite: Massese, Cuoiopelli e Cascina. Tau Calcio e San Marco Avanza di rincalzo.

Se scendiamo in Promozione troviamo un girone leggermente più robusto, a 14. Anche in questo caso saranno 4 le compagini nostrane: Capezzano, Lammari, Pieve Fosciana e Villa Basilica. Completano il raggruppamento squadre di Massa, Pistoia, Prato e Firenze. Insomma la connotazione geografica è sempre quella. Fra meno di un mese si comincia, anzi si ricomincia e più che mai e il caso di augurare un grosso in bocca al lupo. A tutti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.