Fare rafting sul Serchio e all’ombra del Ponte del Diavolo

BORGO A MOZZANO - Da venerdì 4 settembre, per tutti i fine settimana del mese (condizioni meteorologiche permettendo), a Borgo a Mozzano aprono ufficialmente le attività sportive acquatiche nell’area dell’invaso sotto il Ponte della Maddalena, noto anche come Ponte del diavolo.

-

Lo storico monumento è stato recentemente ristrutturato dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione di Enel Green Power che ha effettuato lo svuotamento del bacino per consentire lo svolgimento delle attività di manutenzione della parte inferiore dell’arcata maggiore del ponte.  Le attività di rafting per gli appassionati prenderanno il via venerdì 4 settembre, a partire dalle ore 11:00 fino al tardo pomeriggio, per poi ripetersi con inizio alle ore 10:30 sabato 5 settembre e domenica 6 settembre nonché tutti i fine settimana (venerdì, sabato e domenica) di settembre con gli stessi orari. In queste occasioni Enel Green Power gestirà gli impianti idroelettrici e l’invaso modo da consentire agli sportivi di svolgere l’attività nelle condizioni ideali. Le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni vigenti, un numero limitato di persone per ogni sessione e tutte le misure di sicurezza previste da questo tipo di attività sportiva (giubbotto salvagente e caschetto), con la costante presenza di personale specializzato delle società sportive ASD Garfagnana Rafting, ASD Aguaraja, Toscana Sup.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.