Gesam Le Mura si arrende (51-88) ad una Reyer Venezia troppo forte e superiore

BASKET A1 DONNE - Finisce in semifinale il sogno del Gesam Le Mura Lucca di approdare alla finalissima della Super Coppa italiana 2020. Le biancorosse di coach Iurlaro sono state infatti battute 88-51 dalla quotata Reyer Venezia.

-

Venezia prende subito il largo e Lucca, che gioca ancora con una sola americana (la Linnae Harper deve ancora arrivare in Italia), non risece ad opporsi più di tanto allo strapotere delle lagunari di coach Giampiero Ticchi. Eloquente il punteggio con cui si chiude il primo/quarto: Venezia 26-Lucca 9. Venezia gioca in scioltezza e allunga ancora tanto che all’intervallo lungo conduce 50 a 26. Nulla da fare per Lucca che ha avuto in Tunstull (11) e Jakubcova (10) le migliori realizzatrici e che aspetta l’arrivo dell’altra americana Linnae Harper.

Oltre alle indubbie qualità tecniche e fisiche delle blasonate rivali, Le Mura ha pagato una comprensibile dose di stanchezza a 24 ore di distanza dal combattuto quarto di finale. Nulla da eccepire sul risultato anche netto, tenuto conto di una franchigia veneziana, la più accreditata forse ad interrompere l’egemonia di Schio. Per Lucca, al di là degli aspetti da perfezionare ed in attesa di avere il roster al completo con Harper, questa Supercoppa Italiana si chiude a testa alta e con diversi segni positivi sulla lavagna. Prossimo impegno sabato 3 ottobre alla prima di campionato sul campo del San Martino di Lupari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.