Giani a Lucca; “Toscana ad un bivio, non facciamoci colonizzare dalla Lega”

LUCCA - Centrosinistra mobilitato a tutti i livelli per il rush finale della campagna elettorale di Eugenio Giani, martedì sera al Caffè delle Mura a Lucca per un incontro con la coalizione che lo sostiene.

-

Giani ha incontrato candidati e simpatizzanti ed ha ribadito che con il voto di domenica la Toscana si trova più che mai di fronte ad un bivio: o sostenere il modello Toscana che ci ha reso la regione più famosa al mondo o iniziare a smantellarlo “magari facendoci colonizzare dai “lumbard” – ha detto Giani – come la Lega ci propone”.

Ed il senatore Andrea Marcucci ha ribattuto su uno dei punti più importanti della campagna elettorale: la Ceccardi e la Lega a Strasburgo si sono sempre schierati contro i fondi europei, che invece sono una risorsa di vitale importanza per la Toscana.

Giani ha ringraziato le sei liste della coalizione e nel suo intervento ha sottolineato alcuni dei punti più importanti del suo programma tra cui l’ulteriore rafforzamento della sanità, tra le migliori ad affrontare l’emergenza coronavirus e gli asili nido gratis per le famiglie con Isee sotto i 40mila euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.