Il giallo del rally di San Marino; Paolo Andreucci assolto con formula piena

MOTORI - Ce lo ha comunicato egli stesso con un messaggio su whatsapp " assolto con formula piena". Stiamo parlando della vicenda con relativa clamorosa squalifica che aveva riguardato Paolo Andreucci al recente rally di San Marino.

-

Com’ è noto la vettura non si era spenta “tappando” l’accesso dell’aria al motore attraverso la flangia da 32 mm. In realtà il team, e lo stesso Ucci, avevano subito ipotizzato che il mancato spegnimento fosse dovuto all’ingresso accidentale di aria da un altro punto dell’aspirazione. E la la cosa è stata confermata. Cauzione restituita e ripresa dei verbale dei commissari che forse potevano agire con maggiore attenzione. Ma soprattutto restituzione del terzo posto e dei relativi punti che permettono al campione garfagnino di tornare in testa al CIRT con un punto di vantaggio (25 a 24) sul cesenate Simone Campedelli. E domenica si torna in gara al 27esimo rally dell’Adriatico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.