Libecciata sulla Versilia, sferzata dalla mareggiata

VERSILIA - Una libecciata record che ha lasciato il segno sulla Versilia, con tanti disagi negli stabilimenti balneari e una giornata e nottata di super lavoro per gli addetti. Ma per fortuna senza gravi danni alle strutture.

-

L’allerta meteo arancione diramata dalla protezione civile, dalla Versilia a Piombino, non ha tradito le previsioni.

Le onde del mare spinte da un vento eccezionale nel pomeriggio e nella serata di venerdì hanno invaso in molti punti tutta la spiaggia, raggiungendo rapidamente anche le cabine e le case di guardianaggio. Molti bagni sono ancora aperti e in parte con tende e ombrelloni montati e per i bagnini è stato necessario mettere tutto freneticamente al riparo. Come ha testimoniato sui social Emiliano Favilla, storico balneare di Lido di Camaiore.

Il ritorno del sole di sabato mattina ha fatto ben sperare per chiudere degnamente un mese di settembre eccezionale, dal clima estivo come non mai, prima di questo epilogo repentino autunnale. Che ha messo la parola fine alla stagione 2020.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.