Lieto fine per la piccola Kira, la canina salvata dai carabinieri forestali

CAPANNORI - Finalmente si è conclusa, con un lieto fine, la storia di Kira, femmina di segugio rinvenuta lo scorso ottobre dai Carabinieri Forestali di Capannori, in un vecchio casolare.

-

I responsabili sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per maltrattamento di animali ai sensi dell'art. 544 ter del Codice penale che prevede una pena da tre a diciotto mesi di reclusione o una multa da 5.000 e 30.000 euro. Dopo un periodo di soggiorno nella struttura comunale, grazie alla generosità di un privato cittadino, Kira è stata adottata da una famiglia di Porcari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.