Lucchesi Jr riprende la via del tricolore: ora all’orizzonte c’è la Targa Florio

MOTORI - Sarà “a’cursa”, come è chiamata in Sicilia la Targa Florio, lo scenario che Christopher Lucchesi, si troverà ad affrontare questo fine settimana, terza prova del Campionato Italiano Rally “due Ruote Motrici” e valida anche per il Trofeo Peugeot.

-

Un appuntamento certamente delicato, “caldo”, per Lucchesi junior, insieme al suo copilota Marco Pollicino (per il quale la targa Florio è gara casalinga), sulla Peugeot 208 R2 della GF Racing per i colori della Project Team, nel quale ci sarà da interpretare ‘impegno su due fronti.

Il primo è quello di consolidare il podio della categoria e cercare magari di progredire verso la vetta ed il secondo è quello di cercare il pronto riscatto dalla sfortuna sofferta al Ciocco il mese passato, sulle strade “amiche”, dove una foratura nel finale di gara lo ha privato di un certo secondo posto dietro a Paolo Andreucci, finendo poi quarto.

In classifica provvisoria, evidentemente molto “corta”, Lucchesi Jr. è al terzo posto (26 punti), a due sole lunghezze dal secondo, il siciliano Casella (28 punti), mentre al comando vi è il pavese Nicelli, con 31 punti. Per Christopher Lucchesi sarà la terza occasione alla Targa Florio, nelle due precedenti esperienze ha segnato un terzo posto di due ruote motrici nel 2018 e purtroppo un ritiro per cause tecniche durante l’edizione dello scorso anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.