Politeama: al via la quarta gara per la gestione

VIAREGGIO – Politeama, atto quarto. Il Comune di Viareggio ha pubblicato il bando di gara numero quattro per assegnare la gestione dello storico teatro della Passeggiata, chiuso da quasi due anni dopo il contenzioso del vecchio concessionario con il Demanio.

-

Tre gare andate deserte per la gestione della grande sala teatrale da quasi 900 posti e il ristorante al primo piano. Dopo uno stallo di oltre dieci mesi, l’Agenzia demaniale ha indicato all’amministrazione di fare un nuovo tentativo, stavolta di interesse nazionale, per allargare il cerchio dei possibili soggetti interessati.

C’è tempo 30 giorni per candidarsi alla gestione del Politeama. Ma un canone annuale tanto oneroso – di circa 160mila euro – è destinato a scoraggiare chiunque, anche fuori Toscana. Senza contare i lavori di ristrutturazione, indispensabili.

Nel caso in cui nessuno si facesse avanti il Demaio ha già prescritto al Comune di individuare autonomanente un ente gestore pubblico e privato che non tragga alcun provento dalla concessione.

“Il Politeama non può essere gestito in perdita” – ha dichiarato il sindaco Giorgio Del Ghingaro pronto ad nuovo confronto con il Demanio.

“Fino ad oggi poco è stato fatto per riaprire il teatro” – commentano dal Comitato Salviamo Il Politeama – che ha raccolto circa mille firme per chiederne la riapertura. Il Comitato auspica che la prossima amministrazione riesca ad ottenere dal Demanio una riduzione al minimo del canone e che punti ad una gestione pubblica del maggiore teatro cittadino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.