Presentato il cartellone del Festival Puccini 2021

TORRE DEL LAGO PUCCINI (Viareggio) - Presentata la nuova stagione lirica di Torre del Lago 2021 che prenderà il via il 16 luglio nella speranza che il Covid 19 sia il lontano ricordo di un annus horribilis. Archiviata con successo la  Stagione appena passata agli archivi, la Fondazione Festival Pucciniano guarda già all'edizione 2021.

-

“Responsabilità e coraggio, spiega la presidente Maria Laura Simonetti, ci hanno guidato nell’allestire la stagione passata consentendoci di conquistare  il primato in Europa della prima istituzione a proporre  l’opera lirica dal vivo e in forma scenica. Gli stessi sentimenti, aggiunge la presidente, ci guidano verso la stagione del prossimo anno, incoraggiati anche dai dati eccellenti, risultati dall’indagine condotta dalla Regione Toscana sull’impatto economico della Fondazione, che prossimanamente la fondazione illustrerà nei dettagli. Il programma del 67° Festival Puccini, si presenta con quattro titoli d’opera per 12 serate e sul quale il  direttore artistico Giorgio Battistelli e lo staff della Fondazione sono  già al lavoro. “Sarà un Festival che conferma la sua voglia di rinnovamento, dichiara  Battistelli, rinnovamento nei linguaggi, nella proposta artistica che anche per il prossimo anno sarà articolata tra opera, prosa, concerti ed eventi per esplorare e valorizzare le bellezze del territorio. Il programma per il 2021 mette in cartellone quattro titoli di opera: Tosca, Bohème, Turandot e Manon Lescaut. Apertura il 16 luglio con Tosca, chiusura il 21 agosto con Bohème. Ma intorno alle opere,  come già fatto nella stagione scorsa, il festival proporrà tanti altri eventi con l’obiettivo di bissare il successo della stagione da poco trascorsa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.