Restaurata la “Cappella Nistri” nel Camposanto della Misericordia

VIAREGGIO - Un'importante opera di restauro è stata portata a termine all'interno del Camposanto della Misericordia di Viareggio per iniziativa di una famiglia fiorentina, i Nistri, che si è adoperata per il recupero della cappella gentilizia costruita in pietra arenaria a inizio del secolo scorso.

-

Il Sacrario dedicato alla memoria dell’architetto Enrico Nistri scomparso improvvisamente nel novembre del 1922, si presentava non in buone condizioni per il degrado del tempo e la carenza di idonea manutenzione, necessitando quindi di urgenti lavori di restauro. L’architetto fiorentino Nistri dopo avere lavorato per anni ad Alessandria d’Egitto, era venuto a godersi il meritato riposo proprio a Viareggio, che egli prediligeva fra i tanti altri luoghi incantevoli che aveva visitati e dove si era costruito a pochi metri dal mare di piazza Mazzini un magnifico villino , conosciuto sotto il nome di Villa Araba. L’intervento portato a termine sull’edificio funebre che si trova nel viale centrale del camposanto della Confraternita viareggina, non si è fermato solamente al ripristino di condizioni ottimali e alla facciata, ma ha anche interessato la copertura con l’applicazione di guaine catramose.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.