Il solito grande Riccardo Pera trionfa anche a Imola nel campionato italiano Gt

MOTORI - Si è disputata ad Imola la seconda prova del campionato italiano GT Endurance GT4 e GT3. Reduce dalla vittoria nella prima gara del Mugello Riccardo Pera si presentava super favorito anche ad Imola, una delle sue piste preferite.

-

Il 20enne pilota di Marlia non ha deluso le attese trionfando dopo ben 3 ore di gara contro un’ agguerrita BMW M4 ormai diventata la principale rivale per la lotta al titolo tricolore. La Porsche Cayman GT4 #250 del team comense Ebimotors schierava per l’occasione oltre a Pera anche Gnemmi e De Castro che si sono alternati a bordo durante le 3 ore di gara. Il portacolori lucchese partiva in prima fila ma già al secondo giro, dopo uno spettacolare sorpasso e una lotta sportello a sportello contro la BMW M4 di Riccitelli, si portava al comando e portava il vantaggio sulla BMW fino a 25 secondi dopo un’ora di gara quando si fermava ai box per lasciare l’auto ai compagni di squadra. Gli altri 2 piloti Gnemmi e De Castro riuscivano ad amministrare il vantaggio terminando la gara con un franco successo. Ora dopo 2 gare ed altrettante vittorie la classifica del tricolore sorride a Riccardo Pera, in lizza anche nel WEC mondiale Endurance che lo vedrà impegnato il prossimo 19/20 settembre alla 24 ore di Le Mans. Riccardo Pera sarà gradito ospite di noitv mercoledì 9 settembre (ore 21,30) di una puntata speciale di “Rombo di motori”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.