Rudy Michelini ci crede e punta al podio della mitica Targa Florio in Sicilia

MOTORI - Difendere l’ambito status di “terza forza” del Tricolore, cercando spunti decisivi sulle strade della gara più celebre al mondo. Rudy Michelini è pronto a rituffarsi nell’agonismo del Campionato Italiano Rally con la partecipazione alla Targa Florio, contesto che - nel fine settimana - punterà i riflettori del circus nazionale sulle strade della provincia di Palermo.

-

Al volante della Volkswagen Polo R5 messa a disposizione dal team P.A. Racing, il portacolori della scuderia Movisport farà ancora leva sull’eccellente “pacchetto” offerto da vettura, team e coperture Michelin. Un connubio d’intenti in grado di garantire al pilota lucchese ambiziose prospettive, legate al raggiungimento di un obiettivo prefissato: confermarsi sul podio della classifica “tricolore” assoluta cercando di cementare ulteriormente la leadership nel Campionato Italiano Rally Asfalto. Affiancato “alle note” da Michele Perna, Rudy Michelini affronterà i 90 chilometri di prove speciali proposte dall’appuntamento siciliano facendo leva sulle ottime sensazioni destate sull’asfalto del Rally di Roma Capitale, doppio impegno inaugurale che lo ha proiettato in terza posizione assoluta alle spalle dei due esponenti accreditati al titolo, Giandomenico Basso ed Andrea Crugnola. Una situazione di classifica che è stata ridimensionata ma non certo compromessa dalle sfortunate evoluzioni del Rally Il Ciocco, cornice che ha costretto il pilota “di casa” ad una settima posizione finale. Terzo nella classifica assoluta e leader nel Campionato Italiano Rally Asfalto, questo il biglietto presentato da Rudy Michelini in vista di un confronto che potrebbe rivelarsi decisivo per il raggiungimento degli obiettivi stagionali. La Targa Florio accenderà i motori alle ore 9 di sabato da Campofelice di Roccella, in provincia di Palermo, location dove i protagonisti del Tricolore faranno ritorno alle ore 19.15 dopo aver affrontato le tre prove speciali “Tribune”, “Targa” e “Scillato-Polizzi”, tratti cronometrati che verranno ripetuti per tre volte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.