Santa Croce 2020: rinviate le tradizionali fiere di Borgo Giannotti

LUCCA - Le tradizionali fiere di Borgo Giannotti annullate e rinviate al 2021. Per il Comune non ci sono le condizioni per lo svolgimento in sicurezza.

-

Annullate le tradizionali fiere di Borgo Giannotti, che saranno rinviate al 2021, presumibilmente vicino alla data del 3 maggio 2021, festività dell’Invenzione della Santa Croce. Il Comune di Lucca fa marcia indietro e in una nota fa sapere di aver fatto tutto il possibile per non rinunciare alle popolari manifestazioni del Settembre Lucchese nonostante l’emergenza sanitaria, ma precisa che l’organizzazione di una fiera così grande con l’aggravarsi, seppur ancora contenuto della situazione epidemiologica, getta incertezze sulle restrizioni e sulla logistica di questo tipo di eventi.

Contrariamente quindi a quanto annunciato solo pochi giorni fa, il 26 agosto, l’amministrazione non conferma le date di lunedì 14, giovedì 27 e sabato 29 settembre, su un circuito più grande e articolato che avrebbe escluso comunque Borgo Giannotti per la ristrettezza degli spazi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.