Santa Croce, niente processione; solo celebrazione in Cattedrale

LUCCA - Sarà un tredici settembre senza la processione di Santa Croce. Lo hanno annunciato con un comunicato congiunto il Comune di Lucca e l'Arcidiocesi di Lucca: troppo difficile organizzare il corteo nel rispetto delle misure di sicurezza previste per l'emergenza sanitaria. 

- 1

Confermata invece l’illuminazione delle strade e delle piazze del centro storico, dalla Basilica di San Frediano alla Cattedrale di San Martino, tradizionale percorso della processione. E alle 21 si svolgerà comunque la celebrazione religiosa in cattedrale, nel rispetto delle misure di sicurezza (si potrà entrare in San Martino solo su invito del Comune e dell’Arcidiocesi). Confermato anche il Mottettone, che in un primo tempo sembrava invece escluso. La diretta televisiva dell’evento sarà curata da NoiTv.

“La decisione di annullare la processione di Santa Croce – si legge in un comunicato congiunto di Comune e Diocesi – è maturata nelle ultime ore e ha tenuto conto del progressivo aggravamento della curva epidemiologica che avrebbe reso necessaria l’introduzione di ulteriori e più stringenti misure di sicurezza per gestire la partecipazione al corteo, seppure organizzato, come già annunciato, in forma ridotta. Le novità – spiegano ancora Comune e Diocesi – avrebbero quindi snaturato il tradizionale svolgimento e impedito nei fatti la possibilità per la popolazione di poter portare un proprio segno di compartecipazione anche solo con l’assistere al corteo stesso”.

 

Commenti

1


  1. Il luna park però è sempre li… quello non si annulla..troppo comodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.