Sono 10 le piante pericolose abbattute in questi giorni

LUCCA - Proseguono le verifiche approfondite sulla salute delle alberature urbane condotte dall’ufficio verde pubblico del comune che si avvale di team tecnico specializzato nel settore

- 2

 A seguito della perizia condotta dall’agronoma Letizia Cipresso che ne ha evidenziato la pericolosità per la pubblica incolumità, l’amministrazione comunale ha predisposto l’abbattimento di dieci alberi afflitti da problemi di stabilità. Le piante interessate e già quasi tutte già tagliate, sono una quercia palustre sulle Mura urbane, un tiglio posto lungo viale Giusti, tre acerii lungo Via Pascoli, quattro aceri su via Nieri e un leccio posto in piazzale Don Aldo Mei. In autunno si provvederà all’eliminazione delle ceppe per predisporre il terreno al reimpianto dei nuovi esemplari. Abbattimenti che, purtroppo, si sono resi necessari per garantire la sicurezza e l’incolumità delle persone che frequentano gli spazi pubblici e cui si è arrivati a seguito, spesso, di una scarsa cura delle alberature negli anni passati, anche a causa di metodi di potatura assolutamente inefficaci o di veri e propri errori nella scelta delle alberature da piantare, poco adatte al clima lucchese.

 

Commenti

2

  1. Riccardo Motroni.


    Verra abbattuto Platano che e stato colpito dal fulmine il giorno 18 Agosto a seguito del violento temporale avvenuto a Lucca nei pressi di Porta San Pietro ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.