Surrealismo e Metafisica in mostra al Lu.C.C.A. Museum

LUCCA - La mostra della rinascita, così l'ha definita il direttore del Lu.C.C.A. Museum nella conferenza stampa di presentazione dell'esposizione dedicata al Surrealismo e alla Metafisica, che segna di fatto la riapertura del museo dopo il lockdown imposto dall'emergenza sanitaria

-

Un percorso in 56 opere su carta – tra incisioni, acqueforti, puntesecche e litografie a colori – all’interno di uno dei più grandi movimenti artistici d’avanguardia del Novecento, il Surrealismo, con un’incursione nel mondo della Metafisica di De Chirico.

Attraverso le opere di alcuni tra i più grandi artisti, da Magritte a Dalí, da Miró a Masson, da Matta a Bellmer, da De Chirico a Man Ray, l’esposizione vuole dimostrare quanto, nelle proposte visive surrealiste, le componenti dell’alterazione mentale e dell’istinto primordiale direttamente connesso all’inconscio più profondo, siano combinate con il lucido desiderio di liberare l’uomo dalle sue convenzioni e dai suoi preconcetti, per riportarlo a desiderare l’essenza del reale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.