Torna il Festival della Satira: il 3 ottobre la consegna del 48° premio

FORTE DEI MARMI – Sarà una “limited edition”, ma si farà. Il 48° Premio Satira Politica di Forte dei Marmi verrà consegnato sabato 3 ottobre alle 17 nella ritrovata cornice della Capannina di Franceschi.

-

Lo storico riconoscimento –  che lo scorso anno per volontà del sindaco Bruno Murzi aveva cambiato pelle, trasformato in Festival della Satira e trasferito a Villa Bertelli – era stato cancellato a inizio pandemia per risparmiare risorse da destinare all’emergenza. “Ma alla consegna del Premio non potevamo in alcun modo rinunciare”,  ha spiegato il primo cittadino. Il tutto è ridotto per motivi di sicurezza sanitaria ad una sola serata, come ai vecchi tempi.

La conduzione della serata, ancora coordinata da Beppe Cottafavi, passa quest’anno alla conduttrice televisiva Andrea Delogu, dopo lunghi anni guidati da Serena Dandini, che resta come membro della giuria insieme a Lilli Gruber, Stefano Andreoli, Andrea Zalone, Fabio Genovesi e lo stesso Cottafavi. Sempre di altissimo livello la rosa dei premiati.

Il Premio per il giornalismo satirico va a Teresa Ciabatti; per la grafica ad Andrea Bozzo; per la stand up comedy a Michela Giraud; per la tv al programma “Battute” di Rai2; per il miglior personaggio ad Andrea Pennacchi per il personaggio de il Poiana; per il web l’inesistente Comune di Bugliano, diventato famoso in tutta Italia per i suoi esilaranti profili social; il Premio per la canzone va a Immigrato di Checco Zalone, quello per il libro a Rocco Tanica e il suo Lo sbiancamento dell’anima.

Uno speciale Premio alla carriera va a Christian De Sica ed Enrico Vanzina che proprio alla Capannina nel 1983 girarono il film cult Sapore di mare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.