Trionfo dei Giovanissimi del Pontedera al Cordischi; terzo il Tau Calcio Altopascio

CALCIO GIOVANILE - Lo stadio comunale di Altopascio si tinge di amaranto. Sono infatti i Giovanissimi B 2007 del Pontedera a vincere la 26esima edizione del Memorial Antonio Cordischi, organizzato dal Tau Calcio Altopascio.

-

Quello tra Pontedera e Sestese è stato un match chiaro fin dai primi minuti, con il Pontedera che si è imposto subito, chiudendo l’incontro con un netto 5 a 0. Terzo posto, invece, per i padroni di casa amaranto che, in un incontro serratissimo, hanno strappato la vittoria alla Pistoiese solo ai rigori. Durante la serata, oltre alle squadre e ai mister, sono stati premiati anche il miglior portiere, Giulio Munteanu della Pistoiese, e il miglior giocatore, Nicola Mazzi del Pontedera. A consegnare i trofei c’erano il presidente del Tau Calcio Altopascio, Antonello Semplicioni, e il vicesindaco del Comune di Altopascio, Daniel Toci.

Una vittoria che non solo consacra il team, ma che consegna ai ragazzi il pass per accedere alla Cordischi Cup che si terrà sempre ad Altopascio e che li vedrà confrontarsi anche con il Tau, l’Empoli e il Pisa. Si chiude, dunque, la prima fase del Memorial Cordischi, il primo torneo stagionale, quest’anno reso ancora più importante perché rappresenta la prima manifestazione sportiva post-lockdown e quindi attesa e apprezzata, da giocatori, istruttori e genitori. Una manifestazione, quindi, organizzata con cura e attenzione per tutti i protocolli anti-Covid, che ha segnato di fatto la ripresa delle attività, sia per il Tau Calcio che per tutte le altre squadre partecipanti. Un’occasione per tornare in campo in un clima di festa e di entusiasmo, con partite giocate con estrema professionalità e competenza dai Giovanissimi B 2007 di tutta la Toscana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.