Troppe difficoltà, a rischio la processione di Santa Croce

LUCCA - Con il passare delle ore appare sempre più difficile che quest'anno possa svolgersi la processione di Santa Croce con gli accorgimenti che sono stati annunciati alcuni giorni fa.

-

Le notizie filtrano da Comune e comitato organizzatore. Per garantire sicurezza e distanziamento dovrebbero essere chiuse tutte le piazze di passaggio del corteo molte ore prima della processione, con possibili ulteriori disagi per i residenti. E aumenterebbero i costi organizzativi per garantire comunque il distanziamento tra le persone ammesse ad assistere al corteo. Insomma, sempre più difficoltà per un evento al quale alla fine potrebbe partecipare e assistere un numero limitato di persone. Si starebbe studiando un piano alternativo: una processione simbolica, con vescovo e sindaco che partirebbero da piazza San Giovanni per arrivare in Cattedrale, dove si svolgerebbe la celebrazione senza Mottettone. Della questione si stanno occupando ovviamente anche Prefettura e Questura ma la decisione finale probabilmente dovrà prenderla il Comune, d’intesa con la Curia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.