Truffa del finto avvocato, anziana consegna al malvivente 4mila euro

LUCCA - Ieri mattina un’anziana signora, residente a Sant’Anna, è stata vittima della classica truffa del finto avvocato. La donna a metà mattina ha ricevuto la chiamata di un uomo che si è spacciato per appartenente alle forze dell’ordine.

-

L’uomo le ha detto che suo figlio, a seguito di un incidente, era in stato di fermo e che per liberarlo occorreva pagare una certa somma di denaro.
La donna pochi minuti dopo ha consegnato la somma di 4000 euro ad un complice che si è presentato presso l’abitazione mentre la signora era ancora al telefono con il primo truffatore. sono in corso indagini da parte della Polizia di Stato per risalire alla rete di truffatori
La Questura invita i cittadini a informare i propri anziani parenti, vicini e conoscenti di questa modalità di truffa, e di diffidare di chiunque si presenti presso la propria abitazione. Per eventuali conferme circa l’identità di chi si presenta alla porta è sempre possibile chiamare il 113.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.