Accoltellamento al bar, resta in carcere l’aggressore

LUCCA - Il Tribunale di Lucca ha convalidato l'arresto del 55enne che domenica sera ha accoltellato un giovane dopo una discussione in un bar di Monte San Quirico

-

L’uomo rimane quindi nel carcere di San Giorgio. L’accusa è di tentato omicidio pluriaggravato. All’uomo è stato sospeso il reddito di cittadinanza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.