Adeguamento sismico: aperto il cantiere alle scuole di Basati

SERAVEZZA - Sono partiti i lavori alla scuole dell'infanzia di Basati, sulle montagna seravezzina. Primo della serie di interventi di messa in sicurezza sismica delle scuole comunali che l'amministrazione ha predisposto per i maggiori edifici pubblici.

-

I lavori – affidati all’impresa edile Alessio di Camaiore  per circa 450mila euro – si  concluderanno ai primi di aprile del prossimo anno. La scuola dell’infanzia “Romeo Salvatori” di Basati verrà completamente ristrutturata. Resterà l’involucro esterno, non muterà l’estetica della facciata, ma all’interno sarà tutto nuovo. Compreso l’abbattimento delle barriere architettoniche e la realizzazione dei servizi per portatori di handicap.

I prossimi interventi interesseranno la scuola dell’infanzia “Munari” di Querceta e il Municipio di Seravezza: nel primo caso di tratta di opere per circa 350 mila euro, già affidate, programmate in modo tale da non interferire con la didattica; nel secondo caso si interverrà per realizzare in contemporanea le opere di superamento della vulnerabilità sismica e di efficientamento energetico per un impegno economico globale di 2,15 milioni di euro.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.