Alpinista 71enne vinto dalla stanchezza viene soccorso sulle vette delle Apuane

ALTA GARFAGNANA - La Stazione di Lucca del Soccorso Alpino è stata attivata venerdì pomeriggio per soccorrere un escursionista nel comprensorio del monte Pisanino, che con i suoi 1946 metri è la vetta più alta delle Alpi Apuane.

-

L’uomo, 71 anni, si trovava da solo nei pressi della Foce Altare (m.1750) quando ha iniziato ad accusare un forte sfinimento. Non riuscendo più a proseguire ha chiamato il 118, che ha immediatamente attivato i soccorritori alpini e l’elicottero Pegaso 3. Dal colloquio telefonico è emersa infatti una sintomatologia riconducibile a probabili problematiche di natura cardiocircolatoria. Fortunatamente l’uomo ha incrociato due escursionisti di passaggio che hanno cercato di confortarlo in attesa dell’arrivo dei soccorsi. L’elisoccorso sanitario regionale Pegaso 3 si è portato sul target ed ha provveduto quindi al recupero e al trasporto all’ospedale N.O.A. di Massa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.