Consiglio comunale, Consani e Torrini lasciano SiAmo Lucca

LUCCA - Movimenti, avvicendamenti e ripensamenti in consiglio comunale a Lucca. Nella seduta di martedì sera è stato ufficializzato l'ingresso a palazzo Santini del consigliere Dante Francesconi, che subentra nelle fila del Pd alla neo assessore Chiara Martini.

-

Sempre nel Partito Democratico, è stato ufficializzato il cambio della guardia alla guida del gruppo. Renato Bonturi fa un passo indietro (troppi impegni di lavoro, ha spiegato il consigliere); il nuovo capogruppo Dem è quindi Roberto Guidotti, consigliere con delega al lavoro.

Ma la novità più importante riguarda il centrodestra. Cristina Consani ed Enrico Torrini hanno ufficializzato la decisione, già annunciata a settembre, di lasciare il gruppo Siamo Lucca per entrare nel gruppo misto. Alla fine non è stato uno strappo senza polemiche. La Consani ha sottolineato che la scelta è dovuta alla volontà di condurre un’opposizione costruttiva. Il capogruppo di SiAmo Lucca Remo Santini ha ribattuto dicendo che era venuta meno la lealtà tra consiglieri. Torrini ha contrattaccato sostenendo che SiAmo Lucca è diventato un gruppo “Remocentrico”.

E c’è stato un altro scambio polemico nel centrodestra. Incalzato da Buchignani di Fratelli d’Italia, Fabio Barsanti, che a giugno aveva annunciato il suo passaggio nel gruppo misto, ha chiarito di essere invece rimasto capogruppo di Casapound “perché entrando nel gruppo misto” ha detto “avrei perso la possibilità di partecipare alle riunioni dei capigruppo, venendo meno al mio mandato”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.