Contagi in crescita, la Toscana aumenta i tamponi: in arrivo l’ordinanza

FIRENZE - La Regione Toscana ha deciso di potenziare il numero dei tamponi che da metà ottobre passeranno da 10mila a oltre 15mila giornalieri. Sarà questo uno dei contenuti principali della nuova ordinanza che dovrebbe essere firmata lunedi 12 ottobre

-

La Regione Toscana ha deciso di potenziare il numero dei tamponi che da metà ottobre passeranno da 10mila a oltre 15mila giornalieri. Sarà questo uno dei contenuti principali della nuova ordinanza che dovrebbe essere firmata lunedi 12 ottobre, come annuncia il neo presidente Eugenio Giani. Il provvedimento contiene anche l’introduzione dei test rapidi nelle scuole toscane, come già anticipato dall’Asl. Una decisione presa per venire incontro alle richieste delle famiglie – sottolinea Giani – e permettere agli studenti toscani di ridurre al minimo le assenze”. Rimane ancora da capire se oltre ai tamponi rapidi, che saranno analizzati in laboratorio con un’apposita macchina, saranno introdotti, di pari passo, anche i test salivari, meno invasivi, da effettuare ai più piccoli, ma per ora sembra che la Regione abbia escluso questa seconda possibilità, per l’inferiore attendibilità del test.

“La nuova ondata anche in Toscana sta destando qualche preoccupazione – dice il presidente Giani che al contempo rassicura: la risposta dei servizi finora è stata ottima e le strutture hanno dimostrato di poter contrastare in modo efficace questo momento delicato”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.