Debutto di successo per l’Officina del Premio

VIAREGGIO - La città di Viareggio ha, per la prima volta, una sua alta scuola di scrittura creativa che si riallaccia alla grande tradizione viareggina, rappresentata dal Premio Repaci.

-

Si è concluso con le lezioni del direttore Giordano Bruno Guerri, il primo weekend delll’Offficina del Premio, Il progetto nato su iniziativa dell’imprenditrice Maria Cristina Marcucci, patrocinato dal Comune di Viareggio e che vede, tra i soci fondatori, Simona Costa, presidente del Rèpaci. L’avvio della scuola era stato programmato per la primavera di quest’anno, poi l’emergenza sanitaria ha costretto gli organizzatori a rinviare il debutto che è stato un successo oltre le aspettative. C’è una inversione di tendenza rispetto ai luoghi comuni – secondo Bruno Guerri – Nell’epoca dei social , oggi più che mai si sente la necessità di imparare ad elaborare un modello di scrittura pulito ed essenziale.

Il percorso continuna nei tre week end successivi. Il primo con il professor Marco Rovelli e Giuseppe Lupo e, a seguire con Divier Nelli, Giampolo Simi per concludere il primo novembre di nuovo con Bruno Guerri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.